Catalogo

Produttore
Materiali
Provenienza
Seguici su Facebook

Piramidi  

Mostrando 1 - 1 di 1 articolo

Forma eletta, carica di significati e regina della simbologia di ogni tempo, la piramide è luogo iniziatico dell’ascensione e della resurrezione per gli antichi egizi, figura geometrica della perfezione, essa è insieme terra, stabilità, sostanza ed immutabilità.

Secondo i principi del Feng Shui la forma a piramide permette di diffondere l'energia dell'amore nell'ambiente circostante donando armonia alla coppia ed alla famiglia.

Per armonizzare l’ambiente la piramide cava in rame va orientata con uno dei lati verso nord, evitando di rivolgere uno degli angoli alla base verso i quattro punti cardinali, uno spigolo deve “guardare” la Stella Polare.

I principi della radionica vogliono che si concentri una fortissima massa energetica ignea nella parte superiore che si diffonde a partire dall’area centrale della struttura, sprigionando benefici che vengono trasferiti agli oggetti che la piramide accoglie nella sua parte cava.

Secondo i dettami del Feng Shui posizionare la piramide in rame (oggetto che rappresenta la risalita) nella zona fuoco della propria abitazione (zona in cui risiedono gli obiettivi di reputazione e fama) aiuta, insieme ad una buona illuminazione, ad ottenere fiducia e a migliori rapporti sociali e familiari.

L'argomento è stato portato alla attenzione del pubblico di internet dal teorico russo Alexander Golod, che sostiene che le piramidi cave in “sezione aurea” sono generatrici di energia vitale. Sulla rete si possono trovare testimonianze del fatto che questa specifica forma piramidale, a sezione aurea, ha influenze positive su agricoltura, ecologia, salute. 

“...Dobbiamo tenere presente che tutte le piramidi sono potenti e se le costruiamo allontanandoci dalle proporzioni della Sezione Aurea, di fatto ci allontaniamo dalla cosa più importante – dall’Armonia…” Alexander Golod

In Russia nel 1999 è stata costruita la più grande piramide in proporzione aurea d’Europa, alta 44 metri, che da allora è meta di pellegrinaggio di studiosi, ricercatori, e persone che la visitano o vi ritornano per sperimentarne i benefici energetici sul corpo e la mente.